TEATRO INCERTO A CORMONS: FIESTE

In primo piano

Il Teatro Incerto torna a Cormons e lo fa il 17 settembre ore 20.00 presso l’azienda Agricola Gradnik Eredi_ Località Plessiva 5, il soggetto organizzatore è l’Associazione Amis da Mont Quarine, che organizza da molti anni la Fieste da Viarte e che quest’anno porta nella cittadina cormonese lo spettacolo del Teatro Incerto “Fieste”. Spettacolo nato in collaborazione con CSS Teatro Stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia Soc. Coop e con il contributo dell’Agenzia per la Lingua Friulana – Arlef –

Si prega di prenotare entro il 15 settembre scrivendo a: info@fiestedaviarte.org oppure chiamando il numero: 328 1233368
Si prega di dotarsi di green pass e di mascherina.

locandinalocandina 1??????????????FiesteFiesteFieste??????????????

Premio letterario Biennale “Dolfo Zorzut”: settima edizione

In primo piano

Il Comune di Cormons e l’Associazione Amis da Mont Quarine sono lieti di presentare la settima edizione del Premio Biennale Dolfo Zorzut. Il Premio letterario è nato su iniziativa del prof. Eraldo Sgubin, presidente fondatore dell’associazione e negli anni è diventato un appuntamento importante che vede la collaborazione e sostegno dell’Arlef, della Società Filologica Friulana, del Comune di Brda e dell’Associazione culturale Bisiaca.

Il Premio Letterario di questa edizione ha il seguente titolo “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, un evidente omaggio al Sommo Poeta, Dante Alighieri a 700 anni dalla sua morte e all’amore di Dolfo Zorzut per il suo territorio, per le bellezze naturali che circondano l’uomo. Infatti, appare un’esortazione all’uomo, affinché dopo questo lungo periodo di buio dovuto all’emergenza sanitaria, possa riprendere la sua vita e godere della Bellezza della Natura.

Il Premio è il lingua italiana, friulana, slovena, tedesca, in dialetto bisiaco e in gradese perché il nostro Friuli Orientale è un caleidoscopio di culture, come scriveva Eraldo Sgubin e in quest’ottica dobbiamo vederlo anche per dare maggior peso alla candidatura di Collio/Brda all’Unesco e per la candidatura di Nova Gorica e Gorizia a Capitali Europee della Cultura 2025.

La scadenza del bando è prevista per il 18 ottobre 2021.

Bando.2021 pdf

Annullamento Fieste da Viarte -una scelta dolorosa, ma doverosa

In primo piano

Visto il momento difficile che stiamo vivendo come Paese e come Comunità, con estremo dispiacere dopo 22 anni abbiamo dovuto prendere la decisione molto dolorosa di annullare la Fieste da Viarte edizione 2020. In questo momento di quarantena ci è molto difficile stabilire quando potremo organizzare la festa, spostarla nel periodo estivo non avrebbe alcun senso perché perderebbe l’obiettivo della Festa.

Nel frattempo la nostra attività non si ferma e per questo stiamo pensando alla Fieste di San Martin per individuare una soluzione che possa eventualmente coinvolgere anche i cortili della Fieste da Viarte.
Come associazione esprimiamo la nostra vicinanza a tutti in questo momento di difficoltà collettiva e desideriamo ringraziare sempre i volontari, tutti gli amici e tutti i cortili con cui collaboriamo consapevoli del loro prezioso lavoro.
Come Presidente e come direttivo vi auguriamo il meglio e vi diamo appuntamento alla Fieste da Viarte 2021 e ad altre iniziate che appunto abbiamo in cantiere.
Cordiali saluti
Melita Barbetti.
Articolo messaggero veneto 30.03.2020

Fieste di San Martin_10 novembre 2019

In primo piano

Sei invitato

alla

Fieste di San Martin

Domenica 10 novembre 2019 ore 15.30

Presso l’Azienda Agricola Manzocco,

Viale Roma 18 angolo di via Colombar – Cormons

  • Letteratura

Presentazione del libro “O sin dal gjat” di William Cisilino, giornalista e direttore dell’ARLeF – Agenzia regionale per la lingua friulana. La pubblicazione raccoglie gli interventi che sono stati pubblicati nell’arco di un anno e mezzo dal quotidiano Il Messaggero Veneto nella rubrica settimanale “La peraule de setemane”, nella quale Cisilino racconta in marilenghe, con una vena ironica e un pizzico di poesia, un fatto accaduto durante la settimana in Friuli, partendo dalla parola friulana che lo caratterizza. La presentazione sarà accompagnata dalle incursioni del bravissimo Claudio Moretti.

  • Musica

Il pomeriggio proseguirà con la musica de “il Disadattato e la sua orchestra”, un giovane ottetto di ottoni e percussioni, nato nella multiculturale città di Gorizia, storico punto di congiunzione fra il mondo latino, slavo e germanico.

Il gruppo nasce come band di strada e ha lo scopo di suonare, divulgare e far conoscere i grandi classici della tradizione balcanica. Il loro repertorio comprende grandi classici della tradizione balkan (Mesečina, Jovano Jovanke,ecc.), arrangiamenti ed originals. La loro musica e stata trasmessa radiofonicamente in Italia, Germania e Serbia.

  • Cibo

Il tutto sarà accompagnato dal vino del padrone di casa, le castagne e il prosciutto cotto tagliato nel pane.

S.Martin_2019_printPost_2 Post_3

Agenzia per la Lingua Friulana_Arlef

In primo piano

La ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe lenghe furlane e je l’ent strumentâl de Regjon Autonome Friûl – Vignesie Julie che al coordene lis ativitâts di tutele e di promozion de lenghe furlane su la fonde di ce che al è definît de normative regjonâl.
La Agjenzie e furnìs consulence linguistiche a sogjets publics e privâts e e met in vore cetantis azi
ons par promovi la presince e l’ûs de lenghe furlane intai ambits principâi de vite sociâl, tant che la famee, i mieçs di comunicazion, lis gnovis tecnologjiis, la aministrazion publiche, la ricercje sientifiche, i spetacui e lis arts, la culture, il mont dal lavôr.
#Arlef
#Radioondefurlane
#Maman

La ARLeF us spiete li de Viarte dai Fruts

Plaçâl de Mont Quarine

des 11.00 aes 12.00

Anìn cun nô: lis storiis ti spietin!
Leture dai ultins libris in lenghe
furlane pai fruts

des 14.00 aes 16.00

Maman! La cjasute dai fruts curiôs

Leturis, animazions e zûcs

cun Daria Miani

 

Vino della Fieste da Viarte

In primo piano

Novitât
 Il nostro primo vino!
 Quest’anno abbiamo scelto un Vigniaolo Indipendente per lanciare il primo vino della Fieste da Viarte: buono, a km0 e fiero di essere la nostra “bandiera”! 
Lo trovi al cortile n° 6 – Ronc dai Capucins
Novitât
 Il nestri prin vin!
 Chest an o vin sielzût un roncâr indipendent par screâ il prin vin de Fieste da Viarte: bon, a km0 e braurôs di jessi la nestre “bandiere”!
 Tu lu cjatis te cort n° 6 – Ronc dai Capucins.

 

6° Premio letterario biennale Dolfo Zorzut Paesaggi dell’anima, paesaggi della memoria. Scadenza – ore 12.00 del 15 luglio 2019

In primo piano

Il Comune di Cormons in collaborazione con l’Associazione cormonese “Amîs da Mont Quarine”, la Società Filologica Friulana, l’ARLeF – Agjenzie regjonâl pe lenghe furlane (Agenzia regionale per la lingua friulana) e con il patrocinio del Comune di Brda (Slovenia), bandisce il “PREMIO LETTERARIO BIENNALE DOLFO ZORZUT”.

Il concorso è stato ideato per ricordare lo scrittore cormonese Dolfo Zorzut le cui opere sono strettamente legate alle tradizioni, all’ambiente, alla storia ed alla cultura del territorio.

Il tema proposto per quest’anno è Paesaggi dell’anima, paesaggi della memoria ed invita i partecipanti a narrare se stessi attraverso un racconto o una poesia .

Giunto alla sesta edizione, il concorso è diviso in tre sezioni: NarrativaPoesia, e uno spazio specifico dedicato agli Studenti per incentivare la partecipazione dei giovani all’iniziativa.

Le opere potranno essere scritte in italiano, friulano, sloveno o tedesco. I lavori dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 15 luglio 2019 e potranno essere inviati in formato digitale all’indirizzo di posta elettronica comune.cormons@certgov.fvg.it, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnati a mano presso la Biblioteca comunale di Cormons.

I lavori saranno esaminati da una giuria qualificata che avrà il compito di individuare i vincitori delle sezioni Narrativa e Poesia ai quali andrà un premio in denaro, per il vincitore della sezione studenti è previsto invece un buono per l’acquisto di libri.

Il bando completo può essere scaricato anche dal sito del Comune di Cormons www.comune.cormons.go.it. – sezione News.

Bando premio letterario D. Zorzut_2019 (1)

 

 

Cormons e il suo legame con l’Argentina

esto il titolo della conferenza che l’Associazione Amis da Mont Quarine ha organizzato per venerdì 27 agosto ore 19.30 presso l’Azienda Agricola Vini Zorzon a Brazzano. Un evento con tanti ospiti e ognuno di loro contribuirà a evidenziare il legame che c’è tra la nostra Cormons e l’Argentina.
Gli ospiti sono numerosi:
Bruno Pizzul, Tarcisio Ceccotti, Loris Basso, Patrizia Dughero, Simone Cuva, Marianela Bianchi, Maria Zorzon (parte in presenza e parte in collegamento). Moderatori: Matteo Femia e Elena Gasparin.
Seguiranno alcune testimonianze.
Per dettagli vi invitiamo a consultare la locandina allegata.
L’evento sarà in presenza e anche online, qualche giorno prima creeremo l’appuntamento per l’accesso anche sui canali social.
def_locandina 27 agosto renzo

Conta sul tuo cuore: il nuovo libro di Andrea Maggi

Elena Gasparin, vicepresidente dell’associazione Amis da Mont Quarine, venerdì 28 maggio ore 21.00, incontra il professore del docu – reality Andrea Maggi. Con la partecipazione di Don Paolo Nutarelli, Parroco di Cormons; Francesco Marcon, Vicepresidente Ric Cormons; Eros Gino Simoni, studente universitario.
Basta cliccare su:
copertina

 

Serata dedicata a Eraldo Sgubin.

Questa pandemia non ci ha permesso di organizzare la Fieste da Viarte, così noi abbiamo pensato di organizzare un evento dedicato al prof. Eraldo Sgubin. Presenteremo, infatti, il libro “La sô mont” con la partecipazione del prof Ferruccio Tassin. Si prega di prenotare entro il 21 maggio scrivendo a: info@fiestedaviarte.org o chiamando il numero 3281233368.WhatsApp Image 2021-05-16 at 19.06.43

Incontro con il poeta e scrittore Maurizio Mattiuzza

l 12 febbraio alle ore 18.30, la Vice Presidente dell’Associazione Amis da Mont Quarine, Elena Gasparin, dialogherà in diretta streaming con il poeta e scrittore friulano Maurizio Mattiuzza che presenterà il suo ultimo libro: “La Malaluna” -Solferino Editore.
Potrete seguire la diretta:
1. accedendo direttamente alla pagina facebook dell’associazione -
https://www.facebook.com/fieste-da-viarte-48738208370
Basta un click!
Mattiuzza MALALUNA copertina HD
La Notte dei Lettori 2019 - In difesa dei sensibili

La Mont Quarine e il Prof Eraldo Sgubin

Sono passati due da anni dalla morte del prof. Eraldo Sgubin, grande appassionato della storia locale e non solo, cultore della lingua friulana. In questo periodo, come molti di voi sapranno, abbiamo realizzato il presepe nel Bosco delle Antiche Cultivar e il modo, pensiamo, più bello per ricordare la sua amata “Mont” sia quello di condividere questa foto che testimonia l’arrivo dei Re Magi.

i re magi